Cerchi un'ottima attività in franchising? Su Top-Franchising puoi trovare la migliore offerta per aprire il tuo nuovo negozio!

  lunedì
19/04/2021
Per richiedere maggiori informazioni sui marchi, chiama l'895.815.5120
 
  I MARCHI
  CERCA UN FRANCHISING
  NUOVI MARCHI
  Area riservata
  Area franchisor
  HOME
  LE NOSTRE GUIDE
  SERVIZI TOP
  CALENDARIO EVENTI
  NEWS
  FACTORY NEWS
  CHI SIAMO
  CONTATTI
  NEWSLETTER
  TopFranchising BLOG

Contratto di franchising la "Location clause"

 

La c.d. "location clause" nel contratto di franchising

La legge n. 129/2004 che regola nel nostro ordinamento il contratto di franchising, stabilisce all'art. 5, comma I°, che "l'affiliato non può trasferire la propria sede, qualora sia indicata nel contratto, senza il preventivo consenso dell'affiliante, se non per cause di forza maggiore".

Di norma il contratto prevede espressamente che l'esercizio dell'attività avvenga all'interno di una sede ben determinata, oltre a specificare anche in base a quale titolo (proprietà, locazione etc..), l'affiliato ha la disponibilità della sede in questione.

Se il contratto non indica un luogo fisico preciso, ma si limita ad indicare un comune o una provincia, si intende che l'attività dedotta in contratto non potrà essere esercitata dall'affiliato al di fuori di quei confini.

Quali interessi ha intesto tutelare il legislatore con questa previsione?

Orbene, posto che il franchising dà vita ad un sistema "costituito da una pluralità di affiliati distribuiti sul territorio", risponde ad un interesse strategico del franchisor distribuire razionalmente la propria rete, cercando di realizzare e garantire una presenza la più capillare possibile del proprio marchio.

Se ciascun affiliato invece fosse libero di stabilire e mutare a proprio piacimento, la sede in cui svolge la sua attività, verrebbe posto in discussione il concetto stesso di rete organizzata sul territorio. Senza considerare poi che, in assenza di vincoli di localizzazione della sede, ciascun affiliato potrebbe, sconfinando sull'altrui territorio, lucrare indebitamente dei vantaggi, dagli investimenti effettuati da altro affiliato nel predetto territorio.

Va sottolineato che per sede, deve intendersi non già la sede legale dell'affiliato, quanto il luogo all'interno del quale l'affiliato esercita la propria attività di commercializzazione di beni e/o servizi oggetto del contratto di franchising.

Infine è opportuno distinguere il franchising per così dire "tradizionale", connotato dall'esercizio dell'attività all'interno di una sede fissa, dal c.d. franchising "mobile", caratterizzato dal fatto che l'affiliato fornisce i propri servizi, senza disporre di una location aperta al pubblico, bensì avvalendosi di mezzi di trasporto, recanti il logo del franchising (è il caso ad es. di franchising aventi ad oggetto la vendita a domicilio di alimenti per animali domestici, effettuata attraverso l'uso di automezzi). In tali casi, la sede coincide con quella "dalla quale l'affiliato gestisce i mezzi di trasporto utilizzati per lo sfruttamento del franchising" (così il regolamento comunitario n. 4087/88). Il divieto di spostamento della sede, al di fuori delle ipotesi di forza maggiore, è superabile con il consenso del franchisor, che non potrà essere da questi negato, senza fornire adeguata motivazione.

 

Scritto da Avvocato Donatella Paciello
Mercoledì 28 Novembre 2012

 

Inserita mercoledì 28 novembre 2012

Fonte: www.mbnews.it

 

Gli altri articoli su 'Franchising news'


L'elenco è suddiviso nelle seguenti sottopagine

 

Franchising Day


Una giornata per fare impresa

IL MINISTRO MATTEOLI ALLA TAVOLA ROTONDA GOVERNO-RETAIL


Si è svolta oggi a Roma la prima "Tavola Rotonda tra Governo e Retail" organizzata da Confimprese e European Service Economic Forum

NUOVE STRATEGIE PER SVILUPPARE LA DISTRIBUZIONE MODERNA


GOVERNO - RETAIL: tavola rotonda a Roma il 29 ottobre.

TAVOLA ROTONDA TRA GOVERNO E RETAIL


La Tavola Rotonda tra Governo e Retail si svolgerà a Roma il 29/10/2008 presso il Centro Congressi Montecitorio.

MARTINAT: IL FRANCHISING POSITIVO PER L'ECONOMIA ITALIANA


Confimprese presenta una ricerca sull'affiliazione commerciale...

FRANCHISING: IN AUMENTO IL GIRO D'AFFARI


La formula del franchising in Italia continua a crescere...

FULL FRANCHISING, servizi e consulenza per tutti i marchi in franchising


Full Franchising è una struttura di consulenza, di promozione e di sviluppo di sistemi di franchising

FIRMATO L’ACCORDO TRA UNIEURO E MEDIASONIC


L’accordo punta al rafforzamento della rete franchising...

Nasce "Angeli Ribelli"


by Valentina Concetti

Convenzione Conffranchising - Università di Urbino

COMMERCIO, IN ABRUZZO 1.374 IMPRESE NEL FRANCHISING

Il business del franchising supera i 21 miliardi


al primo posto il settore Gdo alimentare, con 3,4 miliardi di euro......

Two Women in the World: i jeans couture sono made in Italy

Heroes in Action- Storie di italiani che fanno business in Cina

Apre a Lucca CoinCasa!

La libreria "intima" di Borders

Cambio gomme glam da Pirelli Store

Le vetrine a tema ambientale

Le vetrine a tema ambientale

Il Food Made in Italy alla conquista degli USA

Virtuy, lo shopping mall secondo Second Life

Ucraina: una economia in crescita da 8 anni consecutivi in mezzo a due fuochi tra occidente e Russia.


La capacità di risposta che avrà alle numerose sfide che la attendono .......

GAS presenta al pubblico il nuovo Flagship Store di Venezia!

29Cosmopolitan VS Cointreaupolitan per brindare all'uscita di "Sex and the City, The Movie"!

Original Marines: la nuova collezione mixa tra i gloriosi Seventies e il Royal Punk

 

 
CATEGORIE
 
       
  Web Design & Development Gostec snc Partita IVA: 01371950419 Privacy e cookie   Copyright e avvertenze legali